Autore Discussione: Cervicale  (Letto 15735 volte)

Louis

  • Utente non iscritto
Cervicale
« inserita:: Novembre 14, 2007, 16:22:35 »
Salve...
Son ben 8 anni che soffro (a periodi) di dolori di cervicale...
Ho una netta impressione che i dolori di cervicale possano influenzare negativamente la percezione degli acufeni (direi anche l'intensità).
Ci sto facendo caso specie da un pò di giorni (e cioè da quando le variazioni atmosferiche subiscono + cambi repentini, con conseguenti + frequenti - ahimè - dolori di cervicale).
Di tutti quelli che partecipano con le loro testimonianze a questo forum, non posso credere che sono solo io sofferente di dolori cervicali.
Esistono altre testimonianze in merito?
Louis

Scollegato Renata

  • Hero Member
  • *****
  • Messaggi: 674
    • Mostra profilo
Re: Cervicale
« Reply #1 inserita:: Novembre 14, 2007, 16:28:07 »
Ciau Luis, sono Renata, io però ho 67 anni ma di dolori cervicali è una vita che soffro.
Ora da due anni soffro anche di acufeni fastidiosissimi, ed ho sempre pensato che sia appunto la cervicale che me li procura.
Ho fatto le solite terapie: tens, magnetoterapia, ma ho ottenuto poco.
Tu soffri anche di acufeni?
Ciau
Solo quando l'ultimo fiume sarà prosciugato
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto
Quando l'ultimo animale sarà ucciso
Solo allora capirete che il denaro non si mangia (profezia Creek)

Louis

  • Utente non iscritto
Re: Cervicale
« Reply #2 inserita:: Novembre 14, 2007, 16:59:18 »
Soffro di acufeni (da trauma acustico) da poco più di 2 mesi... I dolori di cervicale - nel mio caso - sarebbero solo degli "aggravanti" all'intensità di questi... e quindi non la causa, anche se un pò di aku "passeggeri" (di alcuni secondi) in effetti li avevo anche prima!
Ciao

Scollegato ani

  • Full Member
  • ***
  • Messaggi: 239
    • Mostra profilo
Re: Cervicale
« Reply #3 inserita:: Novembre 14, 2007, 20:34:28 »
Credo che un pò tutti soffriamo di cervicale, chi più ,chi meno.Se ritieni che i dolori aumentino il tuo acufene, prova a fare delle sedute di fisioterapia, fai un pò di ginnastica a casa, siedi in una posizione corretta, insomma sperimenta.Sei appena all'inizio con il disturbo, datti da fare perchè se diventa cronico(6 mesi) sarà tutto più difficile.Ciao A.

Scollegato ikkuna

  • Hero Member
  • *****
  • Messaggi: 599
    • Mostra profilo
Re: Cervicale
« Reply #4 inserita:: Novembre 14, 2007, 21:17:37 »
Aggiungo quello che mi è stato ripetuto fino alla nausea anche oggi dall'osteopata(e ormai l'ho ripetuto anche io molte volte): tutte le terapie per la cervicale e la ATM verranno invalidate se non si dorme sempre e per tutte le ore della notte supini :)
1 abbraccio e in bocca al lupo a tutti noi!
-Gio-

Scollegato mat

  • Jr. Member
  • **
  • Messaggi: 92
    • Mostra profilo
Re: Cervicale
« Reply #5 inserita:: Novembre 15, 2007, 11:25:13 »
Ikkuna  hai ragione e grazie per avermi illuminata sulla postura del sonno. Da quando mi hai messo "la pulce nell'orecchio"  (..ooopsss) , ho provato a stare solo supina nel letto e ho notato che girandomi di fianco l'acu si sentiva di piu' . Anch'io sono malocclusa + artrosi cervicale .. quindi almeno su di me questo semplice accorgimento funziona.
Ciao!  ;)  grazie

Mat

Scollegato sorcina

  • Newbie
  • *
  • Messaggi: 6
  • non mollare mai
    • Mostra profilo
Re: Cervicale
« Reply #6 inserita:: Novembre 15, 2007, 11:39:02 »
si anchio soffro di cervicale ed ho notato che quando i dolori sono forti anche l'intensita' degli acufeni aumenta.ho notato anche che se la giornata e' umida sento di piu' gli acufeni ma una domanda che volevo fare e' (qualcuno di voi ha un senso di otturazione dell'orecchio come quando si ha il raffreddore?)perche' a me succede spesso e quando avviene i suoni acuti mi danno piu' fastidio del solito

Scollegato mat

  • Jr. Member
  • **
  • Messaggi: 92
    • Mostra profilo
Re: Cervicale
« Reply #7 inserita:: Novembre 15, 2007, 12:08:10 »
Si anch'io quando c'e' piu' umidita'  ho piu' dolori alla cervicale e gli acufeni aumentano. Sempre in questi periodi aumenta anche l'iperacusia e quel senso di ovattamento dell'orecchio , come se non fosse completamente aperto. Provo a deglutire tappandomi il naso o a fare pressione respiratoria perche' ho la sensazione che l'orecchio si possa stappare da un momento all'altro ...ma cio' non avviene.

mat

Scollegato ikkuna

  • Hero Member
  • *****
  • Messaggi: 599
    • Mostra profilo
Re: Cervicale
« Reply #8 inserita:: Novembre 15, 2007, 12:16:14 »
Il senso di ovattamento è tipico della disfunzione dell'ATM.. ovviamente se il timpanogramma è normale (in caso non lo sia credo possa essere presente muco nella tromba di Eustachio...)... non va via con la manovra di compensazione, perchè spesso è il condilo che si "infiamma", non l'aria che non passa.
Vi consiglio un bravo osteopata che vi controlli l'articolazione della mandibola.. la mia per es non era in sede...da lì tutti i problemi che ho avuto...!! Meglio tardi che mai!
-Gio-

Louis

  • Utente non iscritto
Re: Cervicale
« Reply #9 inserita:: Novembre 15, 2007, 15:57:11 »
Da quello che ho sentito (e ho capito) però non esiste una correlazione diretta fra acufeni e senso di ovattamento delle orecchie... come pure l'ovattamento (otiti  a parte) dovrebbe dipendere più da qualche problemino della tuba che da altro. Io così so...
Specificatamente a "perche' a me succede spesso e quando avviene i suoni acuti mi danno piu' fastidio del solito" di Sorcina, secondo me è solo una sensazione in quanto l'orecchio è ovattato... ma nient'altro.
"ho provato a stare solo supina nel letto e ho notato che girandomi di fianco l'acu si sentiva di più": ho sperimentato anch'io... sembra proprio vero; ma chissà se anche "scientificamente" è così...
E' facile a dire che bisogna dormire supini, Ikku... ma nella pratica è molto + difficile. Tieni conto che spesso ci si ritrova a dormire di fianco senza che uno se ne accorga, a me è successo varie volte.

Louis

Scollegato ikkuna

  • Hero Member
  • *****
  • Messaggi: 599
    • Mostra profilo
Re: Cervicale
« Reply #10 inserita:: Novembre 16, 2007, 15:07:27 »
Nel mio caso l'ovattamento auricolare dipendeva dal fatto che la mandibola era uscita dall'articolazione..se è un problema di catarro nella tuba dovrebbe evidenziarsi con un timpanogramma (infatti il mio era perfetto).. Rimessa in sede l'articolazione, mi è passato l'ovattamento..
Per quanto riguarda il dormire supini: per me non è stato affatto facile abituarmi..il primo mese quasi non ho dormito... ho messo orecchini ingombranti che mi facevano male se mi veniva da girarmi nel sonno..e ogni volta che provavo a girarmi, mi svegliavo. Piano piano mi sono abituata e ora non mi giro + neanche una volta!! Ho associato il fatto di dormire tutte le ore della notte supina al processo di guarigione... e adesso è come un riflesso condizionato--> girarsi=male.. quindi ora non mi viene + da farlo!!
E' dura ma ce la si fa, basta volerlo davvero!
-Gio-

Louis

  • Utente non iscritto
Re: Cervicale
« Reply #11 inserita:: Novembre 16, 2007, 16:23:31 »
Simpaticissima Ikk  ;)
... ma non avevi scritto (da qualche parte) che dormi supina praticamente da quando eri bambina (o giù di lì) e quindi x te non sarebbe stato un problema seguire i consigli di Galiffa. Ora scrivi "Per quanto riguarda il dormire supini: per me non è stato affatto facile abituarmi..il primo mese quasi non ho dormito.." eeehh? come può essere  :o :o :o 
Se tu anche scrivi questo: "... e adesso è come un riflesso condizionato--> girarsi=male.. quindi ora non mi viene + da farlo!!".... io (e tutti noi) ci crediamo; ma se ci si gira nel letto quando già si dorme (a me - ripeto - è capitato), come fa ad essere un riflesso condizionato? casomai "incondizionato" (mi sbaglio forse?).
Mi spiego meglio e concludo: se esistono i sonnambuli... a maggior ragione nel sonno si fanno facilmente movimenti senza esserne consapevoli (solo - e non - perchè siamo abituati a farlo).
Secondo me può essere + che dura e non sempre ci si riesce  :(
Comunque io ci sto tentando....  e voi ?
Louis
« Ultima modifica: Novembre 16, 2007, 16:27:24 da Louis »

LucaMI

  • Utente non iscritto
Re: Cervicale
« Reply #12 inserita:: Novembre 16, 2007, 16:29:18 »
Louis mi sembra di capire che il dormire supini sia utile solo in caso di problemi ATM (Giorgia, è così?). Prima di fare qualsiasi cosa che possa disturbare il sonno, così importante per noi, penso sia il caso di farsi visitare da uno gnatologo per sapere se questi problemi ci sono o no. Poi chiaramente se uno riesce a dormire da subito supino senza fatica e senza che il suo sonno ne risenta, può fare tutti gli esperimenti che vuole.

Scollegato mat

  • Jr. Member
  • **
  • Messaggi: 92
    • Mostra profilo
Re: Cervicale
« Reply #13 inserita:: Novembre 16, 2007, 16:34:56 »
anch'io ho la mandibola dislocata . Ogni volta che apro/chiudo la bocca si sente un forte click che lo conferma.
Mi rivolgo a Ikkuna: chi ti ha rimesso in sede la mandibola era un osteopata? Hai qualcuno da consigliarmi in privato? (io sono di Milano non so tu)..E' doloroso?  :-\

Mat

Scollegato ani

  • Full Member
  • ***
  • Messaggi: 239
    • Mostra profilo
Re: Cervicale
« Reply #14 inserita:: Novembre 16, 2007, 16:58:06 »
 :-\Stanotte ho provato a dormire supina , senza cuscino, mi sono svegliata piena di dolori............ :o